ticinoweb.ch

Innovando News

Il 6 maggio 1937 la tragedia dello Zeppelin “Hindenburg” a New York

Il 6 maggio 1937 una stagione di grande innovazione nei trasporti si eclissò per sempre dalla storia. Da quel giorno, nessun uomo e nessuna donna avrebbe più acquistato un biglietto e viaggiato a bordo di un dirigibile. Alle 19:25, ora di New York, lo Zeppelin tedesco LZ 129 “Paul von Hindenburg”, il più grande oggetto volante mai costruito, prese fuoco e venne completamente distrutto, uccidendo 13 passeggeri e 22 membri dell'equipaggio delle 97 persone a bordo: lungo 245 metri con un diametro di 41 e un'altezza di 47 m, bruciò nel giro di appena mezzo minuto, mentre cercava di attraccare al pilone di ormeggio della stazione aeronavale di Lakehurst, nello Stato del New Jersey. Nel mondo rullavano già lontani tamburi di guerra e l’aerostato era stato caricato a idrogeno, altamente infiammabile, in seguito a un embargo militare per l’elio, di cui gli USA erano gli unici produttori… https://innovando.news/

Innovando News:

visitate anche: ticinooggi.ch | ticinopolitica.ch | ticinocase.ch | ticinoscuola.ch | ticinosport.ch |
in preparazione: ticinolavoro.ch | ticinoshop.ch | ticinoauto.ch | ticinoagenda.ch | ticinomusica.ch |

by virtuality.ch